La flessibilità si misura in breve tempo & scadenze imminenti

Nel settore dell’alimentare ci sono forti restrizioni e regole ferree: assicurare pulizia ed igiene all’intero stabilimento è spesso una vera sfida, laddove le linee di produzione sono diverse le une dalle altre, i sensori di rilevamento sensibili e le cabine di controllo e comando gestione accessibili (quasi) unicamente al personale autorizzato.

Dalle parole della responsabile qualità E.D. – “Un risultato che prima non siamo riusciti a raggiungere. Tempismo e professionalità: ecco le eccellenze venete”

15 persone per 12 mila metri quadri, senza sabati ne domeniche: la flessibilità si misura in breve tempo e scadenze imminenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + 5 =